Struttura dei documenti XML di eBIZ/TC Upstream (2018-1)

release 5/11/2018

Documento Richiesta Spedizione Kit Confezione
Documento Richiesta Spedizione Kit Confezione
(Updated)
Descrizione Richiesta di spedizione del kit (tessuti e accessori) di confezione inviata da un Confezionista ad un Operatore Logistico o Produttore di Tessuti o Controllore
Data rilascio 05/11/2018
Scopo
Questa guida ha lo scopo di illustrare alle aziende del settore tessile abbigliamento la forma standard XML del tipo documento "RICHIESTA SPEDIZIONE KIT CONFEZIONE", fornendo le istruzioni per il suo impiego in ogni contesto di commercio elettronico tra Confezionisti o quanti operano in loro vece nell'invio del kit (Produttori di Tessuti o Operatori Logistici).
Tutte le regole necessarie per la costruzione e la validazione del documento sono espresse mediante uno specifico schema XML, che è presentato in dettaglio nel paragrafo "Guida alla implementazione".
Generalità
La premessa è che i Produttori di Tessuti ed accessori concordino di spedire la merce ordinata dal Confezionista o ad un Operatore Logistico oppure direttamente al Laboratorio di confezione indicato dal Confezionista.
Il Confezionista invia una Richiesta Spedizione del "kit di confezione" al Produttore di Tessuti o all'Operatore Logistico affinchè esso componga il "kit" (tessuto, fodere ed accessori) e lo spedisca, a sua volta, al Terzista indicato dal Confezionista.
A questo punto l'Operatore Logistico (o il Produttore) invia un Avviso di spedizione del kit al Confezionista, confermando l'esecuzione della Richiesta; lo stesso documento è inviato anche al Terzista per avvisare dell'arrivo della merce.
Questo documento XML si riferisce alla Richiesta di Spedizione del/dei kit confezione e può riguardare uno o più Terzisti
I principi base seguiti nella formulazione del documento sono:
a) ogni riga corrisponde biunivocamente ad un "kit di confezione" e ad un Terzista destinatario
b) ogni kit è formato da uno o più tessuti di cui si possono specificare anche le pezze componenti e dai relativi accessori (fodera, bottoni, …)
c) dal punto di vista dei "ruoli" giocati nella transazione il Confezionista è identificato con il "buyer", l'Operatore Logistico (o il Produttore di Tessuti) con il "supplier" ed il Terzista di confezione con il "thirdParty"
Crediti Questo documento XML è stato realizzato da Guido Cucchiara di PROGEMA - gruppo SOI, con il supporto di Thomas Imolesi e Arianna Brutti di Laboratorio XML (iniziativa di ENEA e Forum per la Tecnologia dell'Informazione). Alle attività che hanno portato alla stesura di questo documento hanno partecipato inoltre: Gustavo Cametti (Lanificio Piacenza), Massimo Perona (Domina srl), Piero De Sabbata e Piergiorgio Censoni (ENEA) Successivi sviluppi di questo documento sono stati finanziati dal progetto eBIZ 4.0.
Retro compatibilità Updated
Codice documento G019
Diagrammi   +      Diagramm A_Spedizionetessuticongroupage
Risorse [Guida]
[Schema]

[Compara versione]
Processi di appartenenza