1 - Introduzione 2 - Processi 3 - Documenti 4 - Transazioni 5 - Risorse 6 - Tabelle decod. 7 - Dizionario 8 - Atlante Printable version

Struttura dei documenti XML di eBIZ/TC Upstream (Draft)

release 26/set/2022

Documento Report di tracciabilità
Documento Report di tracciabilità
(New)
Descrizione Questo documento costituisce un report di tracciabilità con informazioni relative ad una singola unità di tracciabilità (lotto o singolo pezzo o…) e la sua storia e i riferimenti a quella dei suoi componenti/materie prime.
Data rilascio 28/05/2022
Scopo
Questa guida ha lo scopo di illustrare alle aziende del fashion la forma standard XML del tipo documento "RAPPORTO di TRACCIABILITÀ", fornendo le istruzioni per il suo impiego nel contesto di un SISTEMA DI TRACCIABILITÀ che coinvolga Produttori Fashion, loro clienti, terze parti ed eventualmente autorità doganali, piattaforme di eBusiness ed eCommerce.
Tutte le regole necessarie per la costruzione e la validazione del documento sono espresse mediante uno specifico schema XML, che è presentato in dettaglio nel paragrafo "Guida alla implementazione".
Generalità
Questo documento ha una doppia funzione:

- può essere usato per RECUPERARE la STORIA COMPLETA di un'unità di tracciabilità (in questo caso tutti gli eventi relativi all'unità di tracciabilità –la storia- sono contenuti nel documento dall'inizio della sua storia; gli eventi relativi ai componenti possono essere o meno inclusi a seconda del livello di dettaglio richiesto e consentito al richiedente); in alcuni casi potrebbe anche recuperare informazioni relative a più unità di tracciabilità.
In questo uso il report è solitamente una risposta ad una richiesta di informazione.

Quando riporta la storia completa di una un'unità di tracciabilità divrebbe contenere un item con attributo primaryItemFlag=true- che identifica il lotto primario della storia, mentre i restanti sono relativi ai componenti.


Oppure

- può essere usato per NOTIFICARE ad un partner (ad esempio il committente di una lavorazione) o al sistema di tracciabilità gli eventi NUOVI o (eccezionalmente) MODIFICATI relative ad una o più un'unità di tracciabilità (in questo caso gli eventi contenuti nel documento vanno aggiunti alla storia della unità di tracciabilità a cui si riferiscono, sempre che il mittente abbia il livello di autorizzazione adeguato).
In questo caso il report è inviato al destinatario e costituisce una richiesta di registrazione.

Validità del rapporto: i contenuti del rapporto sono garantiti al momento dell'emissione: il passato non può essere modificato (salvo correzioni di errori), ma può evolvere con nuovi eventi.

È importante distinguere tra due fasi della vita del prodotto: rapporti fino allo stato di "pronto all'uso" e rapporti di circolarità che includono la sua vita dopo l'uso fino allo smantellamento:

1) quando il prodotto è finito, la "storia tecnica" di un lotto di prodotto è terminaat

2) possono verificarsi modifiche logistiche o di proprietà o utilizzo tra vendita/consegna e ritiro/smantellamento

- logistica: modifiche dei lotti (prima della vendita/consegna) ad esempio inviati a diversi magazzini…<>

- utilizzo: nodovrebbe influire sul rapporto di tracciame

Crediti Questo documento è stato realizzato da Piero De Sabbata, Arianna Brutti e Gessica Ciaccio per ENEA X-LAB con il contributo dei partner del progetto TRICK
Retro compatibilità New
Codice documento TRC004
Risorse [Guida]
[XML Schema]
[JSON Schema]
Risorse specifiche per TRICK [Guida - Specifica per TRICK]
Utilizzato nei Processi